Come praticare il ghosting nel tennis

Cos’è il fantasma del tennis? Non è uno spirito di qualcuno che è stato trasmesso questo è sicuro. Ghosting è giocare un punto da solo senza una palla. Questo ti insegna a fare pratica con ogni tiro o movimento intorno al campo, proprio come se stessi giocando in una situazione di gioco reale. Diamo un’occhiata a un problema comune “trovi difficoltà a seguire il tuo colpo di diritto?” Interrompere il tuo swing troppo presto?

Prima di iniziare il tuo ghosting, prova a colpire con un buon follow-through. Basta riscaldarsi delicatamente con l’ombra che accarezza il dritto, per ottenere ciò metti del nastro adesivo sopra il polso della mano che colpisce e altro nastro adesivo sulla spalla del braccio che non colpisce. Quindi, mentre ti eserciti, prova a collegare i due pezzi di nastro alla fine del tuo follow-through.

Prepara l’allenamento posizionando un segnalino nel punto in cui la linea del tram interna incontra la linea di base, qui è dove colpiresti la palla se ti dovessi muovere dal centro della linea di base. Puoi esercitarti inizialmente con il ghosting partendo dalla posizione di pronto, iniziando lentamente con un salto in avanti e un piccolo rimbalzo su entrambe le gambe contemporaneamente. Quindi girati di lato verso il lato in cui stai per colpire quella pallina da tennis immaginaria, assicurati di continuare a regolare fino a quando non colpisci effettivamente la palla. La cosa importante qui è assicurarsi di essere in equilibrio quando il braccio viene utilizzato per oscillare e connettersi. Tieni un piede a terra per una frazione di secondo, ti aiuterà a controllare il tuo swing.

Per essere sicuro del ghosting correttamente chiedi a un amico di monitorare e valutare la tua pratica. Quando inizi a fare ghosting per la prima volta potresti sentirti un po’ imbarazzato. La ragione di ciò è che se non colpisci correttamente, il tuo ghosting ti scoprirà. Se scopri che non ti stai coordinando, fantasmi al rallentatore. Senti il ​​seguito o il piede bilanciato quando fai oscillare il braccio. Nota la differenza che fa, divertiti e goditi i tuoi risultati. Assicurati sempre di riscaldarti bene e di essere in buona salute, il ghosting può essere molto impegnativo. L’obiettivo sarebbe 5 ripetizioni per il principiante fatto a proprio agio, quindi costruisci tutto ciò che il tuo desiderio ti porta. Più avanzato potrebbero essere 20 ripetizioni in un tempo stabilito. Non esagerare pratica con qualità e anticipo.

Auguri

Graham

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *