Come migliorare il tuo gioco di tennis aggiungendo più varietà ai tuoi colpi

Se vuoi migliorare il tuo gioco di tennis è essenziale aggiungere varietà ai tuoi colpi a terra. Avere un repertorio completo di colpi ti renderà un giocatore completo. Sarai in grado di sfruttare il tuo avversario in modo molto più efficiente essendo più versatile.

La maggior parte dei giocatori si allena semplicemente colpendo i propri tiri a croce o lungo la linea e con il topspin. Questo è qualcosa che dovrebbe essere padroneggiato, ma sarai limitato nel tuo piano di gioco se è tutto ciò che puoi fare. Esercitati a colpire il backspin soprattutto nei colpi di avvicinamento. Il backspin ti dà un controllo più preciso e ti dà più tempo per arrivare a rete perché la palla rimane sulla racchetta più a lungo di un tiro dall’alto.

Variare la profondità dei tuoi colpi può far perdere il ritmo al tuo avversario ed è un’ottima strategia. Invece di colpire sempre la palla in profondità, lancia un corto campo incrociato e una palla di backspin molto lenta sulla linea laterale dove la linea di servizio si interseca. Questo è un tiro molto difficile da gestire poiché il tuo avversario deve correre in avanti e in diagonale e se è molto basso e lento non può essere aggressivo con la palla. Vengono catturati nella terra di nessuno e se non colpiscono un ottimo tiro di avvicinamento sarà facile passarli o lanciare un pallonetto per un vincitore.

Correre sul rovescio è qualcosa che vedi fare sempre Roger Federer. Esercitati a colpire il dritto al rovescio, il che significa che lo avresti colpito sul rovescio del tuo avversario se fosse un giocatore destrorso. Roger corre anche intorno al suo rovescio e poi lo colpisce bruscamente sul dritto del suo avversario. Padroneggia entrambi questi colpi per aprire più angolazioni in campo. Molti di questi saranno vincitori.

Impara a colpire il pallonetto in modo efficace. La maggior parte dei giocatori non lancia abbastanza la palla o non è molto brava. Esercitati a colpire il pallonetto in topspin e anche il pallonetto difensivo. Colpire i vincitori è bello, ma un pallonetto ti tiene nel punto e se lo colpisci in profondità per la maggior parte del tempo sarai di nuovo in posizione e non sulla difensiva.

Colpisci i colpi al momento opportuno. Nascondi il tuo tiro effettuando un backswing più grande in modo che il tuo avversario pensi che stai per guidare la palla. Fai un drop shot quando ottieni una palla corta o una che sembra un tiro di avvicinamento ovvio.

Varia la traiettoria dei tuoi colpi. Colpisci i tuoi colpi da fondo campo con una varietà di loop e archi sulla palla. Colpisci alcuni che sono più piatti ma ancora con topspin, colpisci alcuni con una traiettoria molto più alta che rimbalza più in alto. Colpisci con backspin basso e più alto.

Sidespin è un’arte perduta ma alcuni giocatori la usano ancora e può essere molto efficace. È particolarmente utile con un approccio di diritto abbattuto lungo la linea in cui la palla si curva ulteriormente sul rovescio dell’avversario.

Un altro tiro che non si vede quasi mai è il servizio subdolo. Michael Chang ha usato questo tiro nella sua vittoria all’Open di Francia contro Ivan Lendl in un momento critico della partita. Questo colpo ha innervosito Lendl e Chang è diventato il primo americano a vincere l’Open di Francia dai tempi di Tony Trabert.

Quindi non aver paura di colpire colpi diversi. Faranno pensare al tuo avversario e saranno all’erta senza sapere quali colpi potresti colpire. Un repertorio più ampio di tiri ti darà più opzioni per attaccare e renderà anche il tuo gioco di tennis più divertente.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *