Come indossare correttamente un tutore per gomito da tennis

Un tutore o una cinghia del gomito del tennista possono essere indossati sull’avambraccio mentre il gomito del tennista sta guarendo. Tale tutore per gomito ha due funzioni principali: fornire sollievo e garantire che il dolore non peggiori quando si tenta di sollevare o afferrare qualcosa con il braccio e la mano interessati. Allo stesso tempo, sostiene il braccio colpito e limita i movimenti che possono peggiorare la lesione durante le normali attività.

I tutori del gomito del tennista sono disponibili in molte varianti. Alcuni apparecchi hanno impacchi di gel che possono essere riscaldati o raffreddati per lenire il gomito doloroso. Ci sono bretelle magnetiche. Alcuni potrebbero persino avere la tecnologia delle cellule d’aria che esercita pressione sull’area interessata senza interrompere il flusso di sangue ai tendini danneggiati. Molti apparecchi sono disponibili online, con prezzi che vanno da $ 30 e oltre.

Sebbene la scelta del tutore più appropriato sia importante, dovrai anche imparare a indossarlo correttamente. Ecco i passaggi su come applicare correttamente una fascia da braccio per gomito del tennista, come consigliato dai fisioterapisti:

Mentre i tutori o le cinghie del gomito del tennista sono disponibili in molte varianti, la maggior parte avrà una cinghia in velcro che gira intorno all’avambraccio. I migliori avranno un’imbottitura solida all’interno del cinturino. L’imbottitura rigida viene utilizzata per comprimere l’area interessata.

Prima di montare il tutore o la cinghia, testare la presa con un oggetto in mano prima di indossare la cinghia. Puoi scegliere di impugnare un piccolo manubrio in mano o di tenere l’oggetto che usi di più. Osserva la sensazione nel braccio colpito.

Quindi, indossa il tutore del gomito del tennista. Posiziona il tutore sull’avambraccio con il cinturino in velcro rivolto verso il basso. Posizionalo da qualche parte tra 3 cm e 10 cm più in basso dalla punta del gomito Posiziona la cinghia leggermente sopra l’area esterna del braccio e più nella parte superiore dell’avambraccio.

Ora muovi le dita. Dovresti essere in grado di vedere i tuoi muscoli muoversi sotto la pelle. Quella zona è dove dovrebbe essere posizionato il cerotto di gomma. Stringi leggermente la cinghia e riprova lo stesso sollevamento o movimento che avevi fatto in precedenza.

Se senti subito meno dolore al gomito, probabilmente hai posizionato il tutore nel punto giusto. Se non sei sicuro, o se non senti quasi nessun miglioramento, riposiziona la fascia ruotandola o spostandola leggermente più in alto o più in basso sull’avambraccio. Ritesta la presa o solleva finché il braccio colpito non si sente molto più a suo agio.

Assicurati di tenere il tutore acceso se ti impegni in movimenti ripetitivi di sollevamento o presa o attività faticose. Quando riposi, togli il tutore per consentire al sangue di circolare più liberamente nel braccio. Se le tue dita iniziano a diventare pallide e blu, probabilmente hai il tutore troppo stretto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *