Come il nuoto ti renderà un cantante migliore

Ormai la maggior parte delle persone sa che il nuoto è un’ottima fonte di esercizio. Stare in acqua limita il livello di impatto su articolazioni e muscoli, proteggendoli quindi da molti infortuni legati agli sport a terra. Inoltre, mentre la corsa concentra la sua attenzione sulla parte inferiore del corpo e il sollevamento pesi si concentra sulla parte superiore del corpo, il nuoto consente un allenamento completo per tutto il corpo. Ma lo sapevi che il nuoto può anche renderti un cantante migliore?

Essere un cantante di qualità richiede più di una bella voce e un orecchio accurato per la tonalità. Per eseguire quelle frasi lunghe e fluide che si trovano in tutto, dal pop all’opera, è essenziale una sana capacità polmonare. L’esercizio in generale aumenterà la quantità di aria aspirata nei polmoni, ma il nuoto in particolare può avere un grande impatto. Il motivo è che la capacità dell’aria viene ridotta di circa il 75% durante l’esercizio in acqua a causa della pressione dell’acqua sul tuo corpo. Questo non si limita al solo nuoto, ma include anche aerobica subacquea, terapia acquatica, sollevamento pesi e altre routine di esercizi a base d’acqua. Con allenamenti regolari che durano un periodo di tempo ragionevole (no, cinque minuti non lo taglieranno), la compensazione del corpo per la mancanza di capacità polmonare sott’acqua aumenterà a sua volta la capacità sulla terraferma.

Non solo l’aumento della capacità polmonare avvantaggia i cantanti, ma anche la capacità del nuoto di rafforzare i muscoli del core. Non c’è molto vantaggio nell’avere una tonnellata d’aria nei polmoni se viene espulsa troppo velocemente. Controllare l’espirazione è fondamentale per una performance vocale commovente. Sono i muscoli addominali che gestiscono il flusso d’aria che viene espulso in un dato momento, quindi con un core tonico, il respiro può essere allungato per un periodo di tempo più lungo.

Hai mai sentito dire che i cantanti sono dei bravi subacquei? Un cantante utilizzerà molto meno del serbatoio dell’aria rispetto a un non cantante perché è abituato a controllare le esalazioni con i muscoli addominali, muscoli che vengono rafforzati attraverso una normale routine di acquagym, sia nell’oceano, in piscina o anche a terme di nuoto.

I vantaggi di un allenamento di nuoto regolare sono infiniti. Non c’è da stupirsi che così tanti atleti abbiano piscine di idroterapia nelle loro palestre per affrontare i loro infortuni collettivi. Tuttavia, per gli atleti è l’assenza di gravità dell’acqua che offre i benefici per un allenamento a basso impatto, ma per un cantante vale il contrario. È il peso dell’acqua che rafforza ed espande la capacità dei polmoni di inspirare aria, e quello stesso peso offre resistenza nella costruzione di un nucleo in grado di trattenere l’aria. Quindi, sia che tu voglia essere un playmaker nella NBA o nel dopo Andrea Bocelli, indossa quel costume da bagno e mettiti in acqua.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *