Come diventare il giocatore più prezioso sul campo da pallavolo

Parte di ciò che rende grande lo sport è la sensazione di far parte di una squadra, il senso di realizzazione che si ottiene facendo la propria parte. Come ogni sport di squadra, il successo o il fallimento di una squadra di pallavolo dipendono dalle prestazioni di ogni individuo. Puoi diventare una parte vitale della tua squadra e assisterla in un grande successo; bastano voglia e la giusta preparazione.

Durante gli allenamenti di pallavolo, gli allenatori fanno in modo che i loro giocatori si concentrino sugli esercizi di pallavolo, sulla tecnica e sulle situazioni di gioco per prepararli a una partita. Questa è ovviamente una parte enorme di ciò che ogni giocatore di pallavolo deve sapere. Tuttavia, la differenza tra un buon giocatore di pallavolo e un grande giocatore di pallavolo è la quantità di tempo che trascorrono ad allenare il proprio corpo per il gioco della pallavolo. Per eccellere nello sport della pallavolo, un giocatore deve sviluppare determinate capacità atletiche non solo padroneggiare alcuni esercizi di pallavolo. Hanno bisogno di un buon salto verticale, hanno bisogno di potenza esplosiva del braccio e velocità di oscillazione, hanno bisogno di rapidità, flessibilità e tempi di reazione rapidi e hanno bisogno di equilibrio. Sfortunatamente, questi aspetti dell’allenamento della pallavolo vengono trascurati per la maggior parte del tempo.

Comprendere la necessità di caratteristiche atletiche specifiche della pallavolo è il primo passo. Pensa alle diverse posizioni e situazioni di gioco che deve affrontare un giocatore di pallavolo. Devono percorrere rapidamente distanze molto brevi per arrivare a una palla; questo richiede rapidità e reazione. Hanno bisogno di saltare in alto in rete per bloccare una palla; questo richiede una forza primaverile nelle gambe. Un giocatore di pallavolo ha bisogno di schiacciare e servire la palla; questo richiede una forza esplosiva del braccio. Hanno bisogno di scavare per la palla; questo richiede flessibilità. Naturalmente, come qualsiasi altro atleta, anche i giocatori di pallavolo hanno bisogno di un nucleo forte e di un equilibrio per fornire loro potenza e mantenerli stabili durante il gioco. Le esercitazioni da sole non possono fornire questi punti di forza. Un giocatore che si allena per migliorare queste abilità sarà sempre il giocatore più prezioso in campo.

L’allenamento di forza per la pallavolo non consiste nel sollevare tonnellate di peso stando sdraiati o seduti.

Invece, la creazione di allenamenti che imitano i movimenti che un giocatore di pallavolo fa sul campo e l’aggiunta di resistenza flessibile e sfide di equilibrio in quelle mosse sono garantiti ottimi risultati. Un’altra cosa grandiosa di questo tipo di allenamento è che gli atleti non vedono l’ora di farlo a differenza di “colpire i pesi” o correre. Questo rende tutto molto più gratificante.

Non basta che un giocatore di pallavolo sappia come si gioca. È lecito ritenere che ogni giocatore in campo sappia come giocare e cosa ci si aspetta da lui o lei. Per essere il giocatore che si distingue è necessario non solo conoscere il gioco ma essere preparato fisicamente alle sue esigenze. È qui che entra in gioco l’allenamento funzionale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *