Coach Youth Soccer – 5 idee d’azione per insegnare il calcio

È sicuro che sei dotato di ogni singolo segreto per allenare efficacemente il calcio giovanile dopo aver finito di leggere questo. Allenare i bambini sul calcio non è una scienza missilistica, ma sì, richiede abilità, conoscenza e molta pazienza. Per insegnare il calcio giovanile, quelle che seguono sono tattiche ben note. Se li applichi sinceramente, la tua squadra risulterà vincitrice della partita.

Motivali a imparare: lo sai, ma come fai a identificare il modo migliore per farlo? Guida i giocatori a fare una scelta da soli e se fanno scelte sbagliate, lascia andare. Attraverso questo esercizio, incoraggi i bambini a essere più creativi e, soprattutto, a divertirsi.

Dai un nome a ogni squadra: crea piccole squadre tra i giocatori per la sua comoda gestione. È anche una buona idea nominare le squadre per inculcare un sentimento di vicinanza.

Valutare i fallimenti e il successo: definire gli standard in base ai quali sarebbero misurate le prestazioni per allenare il calcio giovanile. Alcune regole per capire questo sono se i bambini si stanno godendo le sessioni. I bambini si divertono a giocare a calcio o giocano in squadra? I giocatori stanno imparando l’abilità di passare, dribbling e gestire la palla?

Dare incentivi: questi fanno andare avanti i bambini e anche i giocatori avanzati, se è per questo. Tuttavia, le ricompense non devono essere enormi. Come una mezz’ora di pausa in più per la squadra vincitrice o permettere loro di partire presto. Ed evita di dare ricompense per le prestazioni individuali. Questo è il motivo per cui alcuni giocatori eclisseranno sempre gli altri giocatori. Al suo posto, premia gli sforzi dell’intera squadra.

Gestire le scarse prestazioni: è importante insegnare al calcio a gestire con attenzione le scarse prestazioni individuali che colpiscono l’intera squadra. Ad esempio, confrontati con il giocatore che arriva regolarmente in ritardo per le sessioni. Chiedigli di eseguire un semplice atto come punizione per rendere gli altri consapevoli di tali errori.

Allo stesso modo, anche i genitori che tendono a interferire nelle attività della squadra dovrebbero essere trattati in questo modo. Non permetterlo e metti le cose in chiaro. Come allenatore, sii responsabile di prendere decisioni per la squadra. Tuttavia, anche la partecipazione dei genitori è necessaria fino a un certo livello.

Diventa il leader: poiché sei visto come un mentore, è possibile che tutto ciò che fai venga replicato dai giocatori. Quindi assicurati del tuo comportamento in pubblico. Sii buono e cortese con i tuoi colleghi, il team opposto e i membri del team. Raggiungi il campo sportivo per le sessioni di allenamento prima dei giocatori. Non criticare mai l’arbitro oi giocatori durante una partita di allenamento.

Credimi, il giorno in cui inizierai a utilizzare questi suggerimenti per allenare il calcio giovanile, la tua squadra otterrà un grande successo in pochissimo tempo, sia negli allenamenti che nelle partite reali. Se sei interessato a maggiori informazioni e commenti di esperti sul calcio giovanile, registrati oggi alla nostra comunità di allenatori di calcio giovanile. Troverai preziose informazioni su vari aspetti del calcio giovanile.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *