Chicago "Blackhawks" – Altro "Miracolo" sul ghiaccio

Questa squadra ha sede a Chicago, Illinois. È una delle squadre più antiche della NHL. È stata fondata nell’anno 1926, mentre la National Hockey League è stata fondata nel 1917. Appartiene alla Western Conference, Central Division. Sicuramente, una squadra di una città così grande ha milioni di fan negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Tutti loro hanno grandi speranze per tale squadra. Tuttavia, la storia precedente di “Blackhawks” non ha avuto troppe vittorie alla Stanley Cup. La squadra ha vinto il titolo principale 3 volte. L’ultimo è stato datato nella stagione 1960-1961. In seguito, Chicago non conobbe il piacere di una tale vittoria.

Tuttavia, tutto è cambiato dall’anno 2008, quando Joel Quenneville è stato nominato nuovo allenatore della squadra. In collaborazione con il direttore generale Stan Bowmen e altri allenatori ha portato i Blackhawks a un record straordinario per l’hockey moderno. La squadra ha vinto altre 3 Coppe nel corso di circa 6 anni!

Tale risultato non è stata una sorpresa in un lontano passato. Tuttavia, rispetto ai tempi precedenti, ora abbiamo molte squadre abbastanza uguali. Pertanto, anche un titolo in 10 anni può essere riferito a un vero successo.

Quando si parla di Chicago prima dell’era di Bowmen e Quenneville, i risultati sono stati terribili. L’ultima volta che la squadra ha raggiunto la fase dei play-off è stata nella stagione 2001-2002. Tuttavia, dopo i cambiamenti nell’allenamento, la squadra ha vissuto una vera rinascita.

Il fattore allenatore ha fatto un ottimo affare. Le innovazioni di Quenneville portarono splendidi risultati. Grazie all’ottimo lavoro selettivo di Bowmen, la squadra ha ottenuto giocatori giovani e prospettici, oltre che esperti. I debuttanti Patrick Kane e Jonathan Toews si sono trasformati in veri leader di livello mondiale, che guidano le loro squadre nazionali. Tuttavia, sono diventati delle vere star a Chicago.

In forte collaborazione tra tecnici e giocatori, la squadra dell’Illinois ha stabilito un record da principiante dell’hockey moderno e può essere definito un vero “miracolo sul ghiaccio”. Può essere paragonato a quella straordinaria squadra di hockey olimpica degli Stati Uniti che ha vinto medaglie d’oro nell’anno 1980. È stato un vero miracolo, perché una squadra di adolescenti di diverse università e college ha conquistato i mostri esperti dell’hockey mondiale.

Qualcosa di simile è stato fatto dai Blackhawks. Il primo successo della loro “tripletta” è arrivato nella stagione 2009-2010. Quenneville ha impiegato solo 3 stagioni per raggiungere il suo primo trofeo. Successivamente, la squadra dello United Center (l’arena principale della squadra) è stata presa sul serio dagli avversari. Nonostante ciò, gli avversari non sono stati in grado di fermare Hawks nelle stagioni 2012-2013 e 2014-2015.

Nel rispetto delle tendenze moderne dell’hockey nordamericano, un tale successo è quasi impossibile. Tuttavia, i ragazzi di Chicago lo hanno reso possibile. Come potrebbe accadere? Alcuni direbbero che questo è un lavoro lungo e duro di ogni membro della squadra. Gli altri direbbero che questa è pura fortuna. Tuttavia, il caso della “fortuna” difficilmente funzionerebbe per tre volte in sei anni. Probabilmente, entrambi i pensieri dovrebbero essere uniti.

È abbastanza giusto che i Blackhawks abbiano raggiunto un tale successo. Molti giocatori della squadra hanno già vinto numerosi premi personali per le partite delle stagioni regolari e degli spareggi. Stan Bowmen è probabilmente il miglior direttore generale dell’ultimo decennio. Il genio di Joel Quenneville parla da sé. Chicago raggiunge regolarmente la fase dei play-off, ha già vinto 3 Stanley Cup e mostra un impressionante hockey ogni stagione. Non sorprende che sia stato incluso nella squadra di allenatori per la prossima Coppa del Canada, che è il torneo di hockey più prestigioso di tutti i tempi.

Durante l’ultima stagione, i Blackhawks non sono riusciti a vincere la Coppa. Tuttavia, in media, vincono questo trofeo una volta ogni due anni. Di conseguenza, la nuova stagione 2016-2017 è probabilmente un altro anno di successi per loro. Quindi, possiamo parlare di un nuovo record di 4 vittorie in 8 anni.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *