Che ne dici di uno spinner a cricchetto per la tua racchetta da squash: un nuovo concetto

Hai mai notato che quando giochi a squash hai ogni sorta di energia nervosa? Vale a dire mentre l’altra persona sta correndo per la palla, o servendo, il tuo corpo inizia a tremare in attesa della tua prossima mossa. E se potessi prendere quell’energia nervosa e fare qualcosa con essa? Cosa ho in mente mi chiedi? Bene, ho un’idea per un nuovo equipaggiamento per il gioco dello squash. Qualcosa che penso renderebbe più eccitante, divertente da giocare e manterrebbe la tua mente, corpo e anima al 110% in gioco in ogni momento.

E se il tuo manico da squash avesse un cricchetto? E se potessi farlo girare con il polso, permettendogli di caricarsi, prima di colpire il colpo successivo? Potrebbe essere qualcosa come pompare un fucile prima di raggiungere il tuo prossimo obiettivo, o come i vecchi pistoleri facevano girare le loro vecchie Colt 45 sulle dita. Hai mai messo una presa su un bullone e fatto girare il cricchetto? Sarebbe simile a questo, e poi quando sei pronto per sparare smetterai di muovere il polso e si aprirà e si bloccherà in posizione.

Tuttavia, durante il tempo in cui giravi il cricchetto, avresti scaricato l’energia nella racchetta da squash, e quindi mentre la sposti in avanti per colpire la palla, si comporterebbe più come un gigantesco elastico. Ciò ti consentirebbe di colpire la palla più forte e più velocemente in base a quante volte hai fatto girare il cricchetto su quella maniglia prima di colpire la palla. Ciò significherebbe che chiunque sta servendo vorrebbe servire la palla molto rapidamente per non concederti molto tempo per aumentare il cricchetto sulla tua racchetta.

Renderebbe il gioco più dinamico, oltre a fornire un ritmo di gioco più veloce. Sto cercando di reinventare la ruota o la racchetta piuttosto in questo caso? Sì, immagino, ma poi di nuovo; no, non proprio. Tuttavia, l’ultima volta che sono andato in una palestra locale avevano una serie di campi da squash e ho notato che nessuno giocava per più di due ore mentre ero lì. Perché mi sono chiesto? È perché il racquetball ha perso la sua sfumatura, ha perso il suo talento e meno persone praticano questo sport in questi giorni. Forse questo potrebbe rimetterlo in moto con questo piccolo cambiamento innovativo nell’equipaggiamento. Spero davvero che per favore consideri tutto questo e ci pensi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *