Caccia al tacchino di base – Parte prima – L’attrezzatura che devi avere

Scendiamo alle puntine d’ottone. Di cosa hai bisogno per iniziare a cacciare il tacchino e quali sono i suggerimenti che ti permetteranno di uscire sul campo con almeno una possibilità di combattere per catturare quel divoratore? Questo articolo descriverà in dettaglio i bisogni di base che avrai per la tua caccia con un successivo articolo sullo scouting e sulle tecniche per il campo da seguire.

Tutti i consigli che riceverai dalle famose riviste di caccia saranno di utilità solo marginale finché non avrai trascorso una stagione là fuori a vedere di cosa si tratta. È molto probabile che una volta che avrai l’opportunità di cacciare queste magnifiche creature sarai catturato. I tacchini sono nel bel mezzo di una delle buone notizie più drammatiche della conservazione e le tue possibilità oggi sono buone come non lo sono mai state, indipendentemente da dove ti trovi. In effetti ci sono tacchini che ora sono stati localizzati in regioni dove non erano mai stati trovati prima.

Allora, di cosa hai bisogno per la stagione primaverile del tacchino? Le basi per la caccia al tacchino sono davvero basilari. Le tue possibilità aumenteranno notevolmente se usi il camuffamento per tutto il corpo. I tacchini hanno due sensi di base che sono incredibili; vista e udito. Quando dico che avrai bisogno di un camuffamento per tutto il corpo, intendo dalla testa ai piedi. Hai bisogno di un cappello mimetico e di una maschera per il viso, o se non vuoi la maschera, procurati una vernice per il viso progettata per la caccia al tacchino. Personalmente preferisco la maschera perché la vernice è molto grassa e disordinata.

Ovviamente, avrai bisogno di un’arma da fuoco per cacciare i tacchini. Ci sono normative diverse su questo, quindi rimanderò ai negozi di armi locali e al tuo registro. Dirò che un fucile calibro 12 economico che alloggia proiettili da 3 pollici con uno strozzatore completo è un buon punto di partenza nella maggior parte dei luoghi. Avrai bisogno di modellare il tuo fucile a 30-40 iarde per avere un’idea di come spara e forse regolare di conseguenza la marca dei proiettili o lo stile dello strozzatore. In genere sparerai ai proiettili numero 4. Una rapida occhiata a uno dei grandi negozi e vedrai che ci sono conchiglie che sono pubblicizzate come carichi di tacchino.

Questo è il momento migliore per menzionare la sicurezza. La caccia al tacchino presenta rischi intrinseci poiché porti un’arma da fuoco carica, indossi abiti mimetici e condividi i boschi con altri cacciatori. A peggiorare le cose, probabilmente utilizzerai una chiamata di tacchino di qualche tipo che può anche metterti nei guai. Tutto quello che posso dire è che è tua responsabilità cercare ogni singola strada che puoi perseguire per rendere la tua caccia più sicura. Se non hai frequentato il corso di sicurezza del cacciatore, anche se non richiesto, per favore fallo. Quando cammini dentro e fuori dal bosco o ti muovi, indossa un po ‘di arancione fiammeggiante. Non metterti un tacchino in spalla ed esci dal bosco a meno che tu non abbia l’uccello avvolto in un drappo arancione. Se usi esche, tieni presente che ogni anno le esche vengono colpite da cacciatori stupidi e potresti potenzialmente essere sulla linea di tiro. Siediti con un buon backstop come un grande albero. Queste sono solo alcune precauzioni di base. Ci sono più che puoi e dovresti prendere.

Probabilmente utilizzerai uno dei due tipi di chiamate in Turchia e forse entrambi. Le due più comuni sono le chiamate in scatola e le chiamate del diaframma della bocca. Entrambi sono fantastici e hanno i loro scopi e dovresti familiarizzare con ciascuno. Nei confini di questo articolo tutto ciò che dirò ora è di non esagerare. Sono fermamente convinto che chiamare sia un’abilità che può essere appresa principalmente solo sul campo. Esercitati con le tue chiamate a casa e magari procurati un DVD di istruzioni video. Mi piacciono le chiamate in bocca perché lasciano le mani libere e riducono i movimenti, ma io uso entrambi.

Queste sono le basi di cui avrai bisogno per la tua caccia. La prossima volta parleremo delle basi di dove andare e cosa fare una volta che sei lì. Ricorda, la sicurezza prima di tutto! Quindi, credo che ti stai preparando per intraprendere un viaggio che, indipendentemente dal fatto che tu porti un uccello o meno, troverai immensamente gratificante.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *