Bugia della mazza da hockey – Comprendere gli angoli della mazza da hockey per un migliore controllo del disco

La bugia della mazza da hockey è l’angolo creato dall’asta e dalla lama della mazza da hockey. Un valore di bugia di 5 è uguale a un angolo di 135° della lama rispetto all’albero. Se guardi un grafico del valore di bugia, scoprirai che all’aumentare del valore di bugia, l’angolo di tra la lama e l’albero diminuisce di 2° in modo che un valore di 6 avrà un angolo di 133° e sette è uguale a un angolo di 131°.

Scegliere una bugia

La maggior parte dei giocatori opterà per una bugia con la mazza da hockey che farà sì che la loro lama rimanga piatta sul ghiaccio nella loro posizione di pattinaggio. Poiché ogni giocatore ha un modo diverso di tenere le mazze da hockey durante una partita, i valori di bugia appropriati variano tra i diversi giocatori. Quando la parte inferiore della lama è adagiata sulla superficie del ghiaccio, avere un valore di lie elevato farà sì che l’albero si raddrizzi.

Posizione dell’hockey di fronte ai valori menzogneri

La posizione dell’hockey determinerà l’altezza alla quale il giocatore normalmente terrà la sua mazza. Questo, a sua volta, influenzerà l’angolo del bastone rispetto alla superficie ghiacciata. Per comprendere ulteriormente questo concetto, prova a tenere la mazza da hockey dritta davanti e nella mano superiore. Quando è in piedi, la maggior parte della lama è appoggiata a terra. La maggior parte della punta tocca la superficie. Quando ti accovacci in una posizione da hockey (piegamento profondo del ginocchio), la maggior parte della lama è di nuovo piatta sulla superficie, ma questa volta è il tallone che tocca il ghiaccio. Quando si sceglie una bugia con la mazza da hockey, questo è un concetto di cui devi prendere nota. Devi assicurarti che l’angolo della lama con l’asta permetta alla punta o al tallone della lama di toccare completamente la superficie del ghiaccio in modo da poter controllare facilmente il disco quando giochi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *