Breve biografia del famoso calciatore – Gianluigi Buffon

Gianluigi Buffon è nato il 28 gennaio 1978 a Carrara. È un portiere italiano vincitore della Coppa del Mondo FIFA che partecipa per il club di Serie A Juventus e la nazionale italiana. È ampiamente considerato da fan ed esperti come uno dei più grandi portieri di tutti i tempi.

Nel 1995 inizia la sua carriera nel Parma. Nel 2003, Bufon ha vinto i premi Most Valuable Player e Best Goalkeeper agli UEFA European Football Awards. Nel marzo 2004 è stato nominato da Pelé come uno dei 125 migliori calciatori viventi.

Quando la Juventus ha pagato al Parma oltre 30 milioni di sterline per la sua firma nell’estate del 2001, Gianluigi Buffon è diventato il portiere più costoso del mondo. In genere, si dice che un portiere alto avrà riflessi più morbidi, anche se compensandoli con le dimensioni, mentre un portiere più basso sarà più agile. Se mai ci fosse un’esenzione per rafforzare la regola, Gianluigi Buffon ne detiene i diritti d’autore.

La Juventus è più di una società di calcio, è una garanzia di eccellenza per i giocatori impiegati. È stato il caso di Buffon, che ha continuato ad avere grandi imprese per il nuovo club ma tutto d’un tratto ha vinto la lotta con Toldo anche per il posto nella porta dell’Italia. In considerazione del fatto che è stato una costante alternativa per la sua nazionale e per il suo club e ha dimostrato ciò che i tifosi bianconeri hanno accolto come onore e lealtà quando non si è allontanato dal club in seguito allo scandalo Calciopoli nel 2006, quando la sua squadra è stato declassato in seconda divisione.

Quando aveva solo 19 anni Buffon è stato premiato per la prima volta con l’Italia, sostituendo per infortunio Gianluca Pagliuca durante uno spareggio della Coppa del Mondo FIFA 1998 contro la Russia. Fu convocato per la finale dei Mondiali del 1998, ma non giocò una sola partita poiché Pagliuca rimase la prima scelta. È stato membro della squadra italiana alle Olimpiadi estive del 1996, ai Mondiali del 2002 e a Euro 2004.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *