Bob Wren entra nella seconda stagione con ERC Ingolstadt

Bob Wren ha segnato 57 gol e 88 assist per 145 punti durante la stagione 1992-93 della Ontario Hockey League. Questi numeri sbalorditivi furono messi in ombra nei primi anni ’90. I 145 punti di Wren erano 17 dietro Andrew Brunette degli Owen Sound Platers e altri tre avevano più gol in quella stagione. Il compagno di squadra Pat Peake ha battuto Wren per il Red Tilson Trophy come MVP della Ontario Hockey League.

Wren ha giocato tre stagioni nella Ontario Hockey League dal 1991-92 al 1993-94. Ha giocato tutte e tre le stagioni per il franchise che sarebbe poi diventato i Plymouth Whalers. Nella sua prima stagione, la squadra era conosciuta come i Detroit Compuware Ambassadors e nelle ultime due erano i Detroit Junior Red Wings.

Nell’ultima stagione di Bob Wren nell’Ontario Hockey League, i suoi 109 punti nella stagione regolare non erano nemmeno abbastanza buoni per la top 10 del campionato. Ha prodotto altri 30 punti in 17 partite di playoff quando i Junior Red Wings sono arrivati ​​alle finali della Robertson Cup prima di essere estromesso dai North Bay Centennials.

Wren è stato arruolato dai Los Angeles Kings nel quarto round del draft NHL 1993, 94esimo assoluto. La sua carriera nella National Hockey League sarebbe ammontata a sole cinque partite della stagione regolare, quattro con gli Anaheim Mighty Ducks e una con i Toronto Maple Leafs. Wren sarebbe apparso anche in una partita di playoff con i Maple Leafs nel 2001-02.

Dopo quasi 600 partite nelle minori nordamericane, Bob partì per l’Europa per la stagione 2003-2004. Da allora ha trascorso il suo tempo nella Erste Bank Eishockey Liga (EBEL) in Austria e nella Deutsche Eishockey Liga (DEL) in Germania. Nelle sue sette stagioni nelle leghe d’élite europee, Wren ha costantemente superato il punto a partita. Ha guidato il campionato austriaco negli assist nella stagione 2004-05 come membro dei Vienna Capitals.

La scorsa stagione, Bob Wren ha giocato per l’ERC Ingolstadt del DEL ed è sotto contratto per giocare di nuovo per la squadra nella prossima stagione.

Bob Wren è anche presente in a messaggio precedente sui laureati OHL tra i primi dieci marcatori DEL.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *