Babolat Pure Drive Vs Babolat Pure Drive Plus – Recensioni di racchette da tennis

Nel 1999, Babolat ha debuttato con le sue racchette e nel 2000 le ha portate negli Stati Uniti. All’inizio, solo pochi specialisti del campo sono stati visti utilizzare queste racchette con il logo Double Line visibile sul telaio. Quando più giocatori hanno iniziato a usare le racchette, questo ha suscitato interesse per ciò che erano quelle due linee bianche.

Un promettente junior americano di nome Andy Roddick, che ha perso al primo turno degli US Juniors Open, è passato al Babolat Pure Drive Plus e ha vinto i tornei Eddie Herr e Orange Bowl. È stato anche seguito da vicino a Wimbledon e all’open di Francia. Il suo successo ha avuto un enorme impatto sulla popolarità di queste racchette. In effetti, ora è difficile in qualsiasi torneo professionistico non vedere una racchetta Babolat. Le racchette sono più rigide, leggere e più potenti delle tradizionali racchette da giocatore.

Esistono due tipi di Babolat Pure Drive; lo standard è molto leggero con una buona velocità della testa della racchetta, ma offre una stabilità e un comfort superiori alla media. Questo standard di racchetta richiede un certo stile di gioco per ottenere risultati. Questo è giocare in modo aggressivo, colpire forte e con molti topspin. Il peso del Babolat e la testa da 100 pollici quadrati lo rendono invitante per il gioco netto. La Babolat Pure Drive è efficace nei servizi slice e kick ed è maneggevole, ma stabile, il che la rende una racchetta versatile sui ritorni di servizio.

Il secondo è il Babolat Pure Drive Plus, che è una versione leggermente più lunga del Pure Drive. Il Babolat Plus ha più sostanza e pop. Il grande controllo, combinato con una testa da 100 pollici quadrati e una lunghezza estesa, rende il Babolat Plus una rete naturale. Sei in grado di generare un’impressionante velocità della testa della racchetta che si traduce in servizi più veloci. Questa racchetta è nata per servire! La Plus richiede più preparazione sui rendimenti del previsto per una racchetta da 11 once. Il vantaggio è che è possibile bloccare grandi, prima serve in modo efficace con una stabilità impressionante. Il Babolat Plus è abbastanza diverso dal Pure Drive da giustificare entrambi i test di gioco. Ha molti degli stessi attributi con più peso, più portata e più potenza. Questa è una bella ‘tweener che è quasi una racchetta da giocatore. Se questa è la tua categoria di racchetta, ti suggerisco di fare un giro di prova con la Babolat Pure Drive Plus.

La Babolat Pure Drive è una solida racchetta ‘tweener con un tocco in più: il Woofer System. Questa tecnologia dell’occhiello sembra funzionare davvero nell’ammortizzare l’impatto della palla sulle corde, offrendo una sensazione molto confortevole. Inoltre, mentre il peso, l’equilibrio e il peso oscillante la renderanno popolare tra molti giocatori così com’è, la rendono anche un’ottima racchetta “piattaforma” per la personalizzazione. Il Pure Drive piacerà di più ai giocatori 4.0-5.0, anche se Carlos Moya e Kim Clijsters ci mostrano che è adatto anche ai giocatori di livello tour. Ti incoraggio a prenderne uno per un puro test drive. Nota: è stato riscontrato che le dimensioni dell’impugnatura corrispondono a circa 1/2 dimensione.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *