Arugambay – 5 motivi per visitare il paradiso dei surfisti di Arugambay

Sei un appassionato surfista? In tal caso, potresti riconoscere immediatamente il nome Arugam Bay. Anche se non lo sei, potresti essere interessato a saperne di più su questa popolare attrazione turistica. Arugam Bay è un piccolo e tranquillo paesino a 320 km a est di Colombo, la capitale dello Sri Lanka, ed è classificato tra le prime dieci destinazioni per il surf al mondo. In questo articolo ti dirò 5 buoni motivi per visitare Arugam Bay.

Arugam Bay non è la tipica destinazione per il surf con servizi moderni. È più una destinazione basata sulla comunità, dove piccole pensioni e strani hotel a stelle si trovano fianco a fianco. Ciò non lo rende meno attraente per i visitatori regolari che effettuano visite ripetute ogni anno. Sebbene questa destinazione sia stata devastata dallo tsunami del 2004 e dal conflitto, l’intraprendente comunità di Arugam Bay ha riportato la destinazione al suo antico splendore. Strade molto migliorate, che hanno ridotto i tempi di percorrenza di quasi un’ora e mezza e il ritorno della pace ha reso Arugam Bay una meta da non perdere.

Ecco i 5 principali motivi per visitare Arugam Bay:

  1. È la terza più alta classificata tra le prime dieci destinazioni per il surf al mondo. Quindi, se sei un appassionato di surf o sei interessato a imparare a surfare, questa è proprio la posizione che fa per te. Non devi nemmeno portare con te la tua attrezzatura, dato che puoi noleggiare attrezzatura da surf da abiti locali, che forniscono anche formazione per i surfisti principianti. Vanta oltre 10 punti di surf e le onde sono fantastiche tra aprile e ottobre ed è anche teatro di gare di surf locali e internazionali organizzate durante questo periodo.
  2. Da novembre ad aprile il mare va bene per nuotare e fare snorkeling e le condizioni sono giuste se stai cercando una vacanza tranquilla. I prezzi per l’alloggio possono essere piuttosto bassi e puoi trovare una camera abbastanza decente con servizi di base per circa $ 15 a notte.
  3. Se sei un appassionato di vita selvaggia, gli eccellenti santuari della fauna selvatica sono a pochi minuti da questa destinazione. Il santuario di Lahugala, famoso per gli elefanti, è a non più di 20 minuti di auto da qui. Potresti anche passare alcune di queste maestose bestie durante il viaggio se prendi la via interna per arrivare qui. Il santuario degli uccelli di Kumana si trova a soli 10 km a sud della baia di Arugam ed è noto che uccelli provenienti dalla Siberia migrano in questa località per sfuggire all’inverno.
  4. Le dune di sabbia di Panama ti permettono di girovagare per un tratto di terra incontaminato e persino di fare un safari in jeep sulle dune. Le dune di Pottuvil sono molto più vicine, ma si trova nel mezzo di una cittadina vivace, ma non per questo meno attraente nel suo piccolo.
  5. L’area vicino alla baia di Arugam vanta anche una miriade di monumenti antichi. La riserva archeologica di Kudumbigala ospita grotte monastiche risalenti al XII secolo d.C. circa. Si crede che l’antico tempio di Okanda dedicato al signore Skanda, situato su uno sperone roccioso a sud della baia di Arugam, sia descritto in “Sinbad the Sailor’s Tales”. I monumenti legati al regno meridionale di Magama di quasi mille anni si trovano nella città di Pottuvil, vicino alle dune e all’interno del santuario di Lahugala. Si dice che siano costruiti per onorare la madre del re guerriero Dutugemunu del regno di Anradhapura.

Le attrazioni di Arugam Bay sono così numerose e soddisfano visitatori con interessi diversi. È semplicemente incredibile che così tante attrazioni siano così vicine tra loro. Insieme al servizio estremamente cordiale degli abitanti del villaggio che gestiscono le strutture, consiglio vivamente di visitare qui soprattutto se hai un budget limitato.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *