Abilità di base della pallavolo

La situazione peggiore in cui potrebbe trovarsi una squadra di pallavolo è presentarsi a una partita senza conoscere le abilità di cui avevano bisogno per vincere la partita. Come colpire, essere nella posizione corretta, il condizionamento fisico e la capacità di saltare di un giocatore possono aiutare a essere competitivi e acquisire fiducia per il gioco. Concentrarsi sulle basi della pallavolo può posizionare un giocatore per acquisire le abilità necessarie per la vittoria.

Abilità di gioco generali che dovrebbero essere sviluppate

1. Servire. È qui che inizia il gioco ed è un’abilità necessaria. Ci sono due tipi fondamentali di servizio. Uno è alla marinara; dove il giocatore lancerà la palla sopra la sua testa, quindi la colpisce durante la discesa. Il secondo è subdolo, dove il servitore tiene la palla in una mano e fa oscillare il braccio opposto sotto la palla per colpirla. Una volta appreso uno di questi servizi di base, un giocatore può esercitarsi con le variazioni di entrambi.

2. Pass o accoglienza. Questo è solitamente impostato da un giocatore chiamato “setter”. Viene utilizzato per prendere la palla e posizionarla verso gli altri giocatori della tua stessa squadra. Avranno quindi la possibilità di mettere la palla dall’altra parte in modo da vincere il punto.

3. Suggerimento. Un suggerimento viene utilizzato come un modo per indurre l’altra squadra a pensare che la palla andrà più lontano di quanto andrà. Il giocatore colpirà leggermente la palla, facendola andare a malapena oltre la rete ma non troppo lontano nell’area dell’avversario in modo che non possano risponderla.

4. Scava. Questa è la capacità di un giocatore di impedire alla palla di colpire il pavimento dopo che è stata chiodata. Un giocatore può spesso tuffarsi sotto la palla ed estendere le braccia per effettuare il salvataggio.

5. Rimbalzo. Questo accade quando la palla rimane da una parte (da un muro), facendo “rimbalzare” i giocatori, o riprendendo la palla.

Abilità fisiche che dovrebbero essere sviluppate

1. Rapidità. La rapidità viene spesso scambiata per “essere veloci”. Un giocatore di pallavolo non richiede tutta la velocità, ma avere velocità è un grande vantaggio.

2. Salto verticale. A parità di condizioni, un giocatore di pallavolo che può saltare più in alto di un avversario ha un grande vantaggio. Essere in grado di saltare in alto per colpire una palla prima del tuo avversario può aiutare a vincere molti punti.

Lo sviluppo delle abilità fisiche porta spesso all’ulteriore sviluppo delle abilità di gioco. Aumentare la rapidità di un giocatore lo aiuterà a rispondere più rapidamente e consentirà loro di ottenere più “salvataggi”. Un giocatore che può saltare più in alto sarà in grado di ribaltare e colpire più facilmente la palla sull’avversario. E lo sviluppo di entrambe le serie di abilità lavora insieme per fornire al giocatore maggiore fiducia nel proprio gioco.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *