A caccia di Bobcat del Mississippi

Nei boschi del Mississippi i grandi predatori sono pochi e rari. Non abbiamo grizzly o lupi e contrariamente a quanto dice il tuo amico Robbie, non c’è stato un avvistamento di pantere confermato da decenni. Quello che abbiamo sono linci rosse.

Cos’è un gatto selvatico?

Con un nome scientifico come Lynx rufus, la lince rossa è una vera e propria nativa del Mississippi. Corposi e grandi circa il doppio di un grande gatto domestico, sono facilmente identificabili dal loro nocciolo di bobtail. Di colore dal giallo/grigio al rosso con linee orizzontali di strisce nere spezzate e piccoli ciuffi sulle orecchie, assomigliano alla lince a cui sono strettamente imparentati. La lince rossa è muscolosa e le sue zampe posteriori sono più lunghe delle zampe anteriori, conferendole una caratteristica andatura dondolante.

La vita è dura per un gatto selvatico. Mentre alcune linci rosse hanno vissuto fino all’età di 32 anni nei confini sicuri della cattività dove il cibo normale e i predatori sono inesistenti, la durata media della vita di questi felini dalle orecchie a ciuffo in natura è circa la metà, con la maggior parte che non ha mai nemmeno un decennio . La predicazione del coyote sulle linci rosse si verifica sebbene gli studi della MSU abbiano dimostrato che sono in grado di coesistere nella stessa area fintanto che l’approvvigionamento alimentare è adeguato. Oltre ai coyote, i giovani gattini devono preoccuparsi di aquile, falchi, volpi e procioni.

Crescono velocemente e al loro primo compleanno, a condizione che ce la facciano, possono arrivare fino a dieci chili. Tipicamente, nel Mississippi i grandi gatti adulti presi da cacciatori e cacciatori di cacciatori vanno da 15 a 20 libbre e sono lunghi fino a un metro, anche se è possibile che diventino molto più grandi. Questi ragazzacci diventano enormi negli stati del nord e nel 2009 un maschio di 18 anni di 52 libbre è stato preso in Minnesota.

Habitat e abitudini di Bob

In uno studio del 1989-92 che MDWFP ha condotto su linci rosse adulte catturate, collegate via radio e rilasciate, hanno scoperto che queste furtive dalla coda corta vivono praticamente in qualsiasi ambiente, ma tendono a preferire leggermente i terreni agricoli e le piantagioni di pini ad altre aree. Le linci rosse sono la nemesi assoluta di conigli selvatici, topi di campagna, ratti di cotone e scoiattoli in tutti i boschi del Mississippi. La soluzione migliore per trovare linci rosse è trovare un’area ricoperta di vegetazione spessa con quanto sopra. Alla fine il vecchio Mr. Bobcat cercherà di trasferirsi e stabilire una residenza. Una volta fatto, allestiranno una tana e si sposteranno nel raggio da essa, segnando la loro area. Anche se potresti sentire l’odore dell’urina forte o trovare occasionali escrementi di lince rossa, tieni presente che spesso si tuffano nell’acqua per fare i loro affari, specialmente se c’è una popolazione sana di coyote nella zona. Si dice spesso anche che i maschi utilizzino le sponde dei torrenti come corsie di viaggio e di caccia, quindi potresti essere in grado di trovare impronte in quelle aree se abbastanza fangose. Ricorda che anche se hanno cinque dita sulle zampe anteriori, solo quattro saranno presenti nelle loro tracce.

I gatti selvatici sono crepuscolari, il che significa che sono attivi principalmente durante il crepuscolo. Questo mette lì il tempo di stalking come poche ore appena prima e dopo l’alba e il tramonto. Tuttavia, durante il freddo inverno con giornate brevi, specialmente a dicembre e gennaio, le linci rosse rompono questa normale abitudine e spesso sembrano curiosare durante le normali ore di luce del giorno.

Suggerimenti e trucchi per i cacciatori

La maggior parte degli sportivi del Mississippi ottiene la migliore fortuna con i Bob attraverso le trappole, ma alcuni fanno un buon sport nel cacciare questi ragazzi. Non è raro che i cani stacchino questi felini durante una caccia al cervo o al maiale e ricorda, se è una stagione di armi aperte, anche le linci rosse sono un gioco leale. Secondo MDWFP, non ci sono limiti giornalieri o di possesso o taglia minima per le linci rosse dal 1 novembre al 28 febbraio di ogni anno a causa della natura predatoria di questi ragazzacci. Qualsiasi calibro da 22LR in su è un buon proiettile, ma se stai cercando una bella cavalcatura, i fucili potrebbero essere una cattiva idea.

Puoi mirare in modo specifico a questi gatti e chiamarli in una posizione usando i richiami del mouse e dei conigli, ma assicurati di essere in stretto contatto con la tua mimetica poiché la loro vista è buona quasi quanto quella di un tacchino. Se non rispondi alle tue chiamate dopo circa un’ora, spostati in un’altra area e imposta di nuovo.

Ricorda, il vecchio Mr. Bob, alias Rufus, è un felino dei boschi diffidente, ma tutti quelli che riesci a collezionare salvano una legione di conigli, alcuni cerbiatti e creano una cavalcatura interessante.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *