7 modi per migliorare la sicurezza della tua piscina

Quando possiedi o hai il controllo di una piscina nel cortile, la sicurezza deve essere la tua priorità numero uno. Ci sono troppi bambini piccoli che affogano e si feriscono nelle piscine del cortile. Tuttavia, le piscine del cortile sono la fonte di molti altri tipi di incidenti e lesioni per grandi e piccini. Diamo un’occhiata a come puoi migliorare la sicurezza della tua piscina per salvaguardare la tua famiglia e i tuoi amici.

1. Migliora la tua recinzione per piscina

Molte autorità locali richiedono che le piscine nuove ed esistenti siano completamente recintate. Questo requisito si applica a tutti i proprietari di piscine, indipendentemente dal fatto che ci siano bambini piccoli che vivono nella famiglia.

Se stai costruendo una nuova piscina o ne hai una esistente, devi verificare di essere conforme alle ultime normative sulle recinzioni per piscine nella tua area comunale. Se è necessario costruire una nuova recinzione o aggiornare una barriera di sicurezza esistente, ci sono due scelte principali per la recinzione della piscina. Scegli tra struttura in alluminio e vetro di sicurezza temprato.

Sempre più persone scelgono le barriere di vetro perché sono esteticamente piacevoli e offrono una visione chiara dell’area del cortile e oltre. Queste barriere si adattano alle case moderne o contemporanee, specialmente quando c’è una vista oltre il cortile. Una recinzione in vetro aggiunge davvero valore a una casa.

Le recinzioni in alluminio sono meno costose del vetro pur fornendo il massimo livello di sicurezza a qualsiasi cortile. Queste recinzioni sono facili da installare e possono essere erette da una persona fai-da-te.

2. Mettere a terra elettricamente la recinzione della piscina

Le piscine sono un grande specchio d’acqua che può essere conduttivo di elettricità. Se si verifica un guasto elettrico che causa una corrente elettrica nell’acqua della piscina, le strutture metalliche intorno alla piscina possono diventare conduttive. Una persona può essere fulminata da qualsiasi struttura metallica intorno alla piscina, inclusi corrimano, scale, impianti di illuminazione e recinzioni di sicurezza.

Quando si installa una nuova recinzione di sicurezza in metallo per piscina, potrebbe essere necessario collegare a terra la recinzione della piscina per rispettare le norme di sicurezza elettrica. I proprietari devono chiedere a un appaltatore elettrico locale autorizzato se la recinzione della piscina richiede un collegamento equipotenziale o una messa a terra.

3. Installare una copertura per piscina

Le coperture per piscine non servono semplicemente a tenere le foglie fuori dalla tua piscina. Una copertura che impedisce a una persona di cadere in acqua offre il massimo livello di sicurezza e protezione per la tua famiglia. Queste coperture sono costose ma impediranno a un bambino di annegare nella tua piscina.

4. Copri la tua piscina termale o vasca idromassaggio

Potrebbe non esserci un requisito di recinzione per vasche idromassaggio o spa nel tuo consiglio locale. Tuttavia, è necessario coprire queste spa con un coperchio o una copertura a prova di bambino per impedire ai bambini di accedere all’acqua. La maggior parte delle nuove vasche idromassaggio sono vendute con un coperchio o un coperchio a prova di bambino che è saldamente fissato sopra la vasca o la spa. È possibile acquistare coperture separate per vasche idromassaggio e piscine termali esistenti.

5. Installare un allarme per piscina

Un allarme elettronico per piscina ti avviserà quando qualcuno o qualcosa entra nell’acqua della tua piscina. Gli allarmi per piscina non sono solo per le famiglie con bambini. Le famiglie con persone anziane, portatori di handicap fisici o mentali e animali domestici dovrebbero installare un allarme per piscina per proteggere coloro che sono vulnerabili a un incidente.

Esistono molti tipi di allarme per ogni tipo di piscina. I più popolari sono l’allarme a onde di superficie flottante, l’allarme a immersione del braccialetto e l’allarme sotto la superficie. Tutti questi allarmi funzionano in modalità wireless con un allarme della stazione base che si trova all’interno della tua casa.

Un allarme a immersione con braccialetto è adatto a una persona anziana o a una persona con handicap fisici o mentali. Questo tipo di allarme suonerà quando il braccialetto si bagna.

Gli allarmi delle onde superficiali galleggianti e degli allarmi sotterranei si attivano quando l’acqua viene disturbata da una persona che entra nell’acqua.

6. Installare una copertura per piscina

Quando vivi in ​​una zona abitata da insetti, uccelli e altri animali, potresti prendere in considerazione l’installazione di una copertura per piscina. È legge installare una recinzione per piscina, quindi perché non fare di tutto e installare una struttura per piscina completamente chiusa per garantire che nessun bambino o fauna selvatica entrino nella tua piscina. Queste strutture forniscono anche una certa protezione dagli agenti atmosferici, riducono l’evaporazione dell’acqua della piscina e rendono il pranzo e il barbecue all’aperto totalmente piacevoli senza insetti.

7. Ottenere un’ispezione di sicurezza della piscina

Un’ispezione di sicurezza della piscina è solitamente richiesta solo quando un proprietario di casa vende o affitta la propria proprietà. Alcune agenzie governative potrebbero non trasferire una proprietà o registrare un contratto di locazione senza il certificato di sicurezza della piscina.

Alcune polizze assicurative sulla casa richiedono ai proprietari di avere un certificato di sicurezza della piscina.

Inoltre, potresti voler ottenere un certificato di sicurezza della piscina per garantire che l’area della tua piscina nel cortile abbia il massimo livello di sicurezza per la tua famiglia.

Dopo che un addetto alla conformità alla sicurezza della piscina ha controllato il tuo cortile e ha trovato l’area della piscina conforme alle normative, viene rilasciato un certificato di sicurezza della piscina.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *