5 strumenti essenziali per l’apicoltura per rendere le cose più facili per te

Le api sono un affare dolce a causa di ciò che producono alla fine. Ma se ti piace l’apicoltura per hobby o per motivi commerciali, devi assicurarti che le tue interazioni con le api siano sicure e semplici. Oltre a familiarizzare con le basi dell’apicoltura, dovrai anche conoscere le migliori attrezzature da utilizzare sul campo e come utilizzare effettivamente gli strumenti correttamente. Puoi iniziare con le forniture più essenziali per l’apicoltura e quindi aggiornare secondo le esigenze della tua attività di apicoltura.

1. Equipaggiamento protettivo – L’apicoltura per i principianti dovrebbe iniziare dando la priorità alla sicurezza personale e questo significa procurarsi indumenti protettivi. Questo è ciò che ti proteggerà dalle punture e dal veleno d’api che possono essere pericolosi. L’abito dovrebbe essere composto da pantaloni, giacca e velo da apicoltore. Possono venire separatamente oppure puoi optare per un abito in stile maglione che è facile da indossare. Prendi in considerazione l’idea di prendere anche i guanti per completare l’attrezzatura e anche gli stivali di gomma. Gli abiti sono realizzati con materiali diversi e dovresti assicurarti di considerare i pro e i contro di ciascuno prima di acquistare ciò che è adatto e ciò che puoi effettivamente permetterti.

2. Strumento alveare – Questo è un solido strumento di metallo piatto che può essere lungo 7 pollici, largo 2 pollici e spesso 1/4 di pollice. Ha un’estremità appuntita affusolata e un’estremità affusolata curva. È ciò che dovrai usare per demolire la propoli per mantenere un alveare più pulito. Puoi anche usare lo strumento per aprire il nido d’ape e schiacciare gli intrusi come i coleotteri dell’alveare. Alcuni modelli sono dotati di piccoli fori che puoi utilizzare per estrarre i chiodi quando necessario. Scegli uno strumento hive di cui ti puoi fidare per soddisfare le tue esigenze e uno che sia facile da usare.

3. Spazzola per api – È una spazzola a setole morbide che utilizzerai per rimuovere le api da cornici e miele. Sono morbidi per mantenerli delicati sulle api in modo che non finiscano per scatenarsi. Dovresti assicurarti di usare il pennello in modo appropriato in modo da non danneggiare parti delle api come ali e zampe; ricorda che hai ancora bisogno dei tuoi piccoli amici per mantenere fruttuosi gli affari o gli hobby. Prendi il miglior pennello e impara a usarlo correttamente.

4. Fumatore – È il più iconico e il più utilizzato nel mondo dell’apicoltura. Questo è ciò che rilascia il fumo necessario per tamponare il sistema di allarme dei feromoni delle api. La presenza di fumo impedisce alle api di comunicare temporaneamente, quindi hai abbastanza tempo per estrarre il miele. Il tuo fumatore dovrebbe essere realizzato con materiali di alta qualità come l’acciaio inossidabile e dovrebbe avere protezioni metalliche per proteggere le tue mani, un solido camino e soffietti in pelle o legno.

5. Attrezzatura per l’estrazione – puoi scegliere aspiratore elettrico o manuale, commerciale o di piccola scala. Tirano il miele dai telai e rendono facile l’imbottigliamento. Ci sono così tanti modelli, quindi assicurati di selezionare ciò che ritieni renda le attività più fluide.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *