5 semplici consigli per mantenere il tuo computer funzionante e sicuro

Esistono vari modi per ottimizzare le prestazioni e le funzionalità del computer. Ti mostrerò cinque metodi molto utili che ho imparato sul campo per aiutarti a mantenere il tuo computer in funzione. Alcuni sono gratuiti, ma altri richiedono un piccolo investimento che vale il costo. Ho fornito alcuni collegamenti in fondo a questo articolo per aiutarti a decidere in quali strumenti investire. Questo articolo è riservato agli utenti di Windows 2000/XP.

1. Pulisci il menu di avvio: questo è forse il modo più veloce per migliorare le prestazioni complessive e la velocità di avvio. Per fare ciò, vai alla riga di comando Esegui nel menu di avvio e digita msconfig. Si prega di utilizzare SOLO la scheda di avvio in alto!! Scorri l’elenco dei programmi di avvio e disabilita messenger, aggiornamenti e applicazioni che non vengono utilizzati in ogni momento, ad es. (attività rapida, winzip, Ituneshelper). La regola pratica qui è disabilitare ciò che sai di non aver bisogno e non toccare nulla che non capisci o non riconosci, sono molto probabilmente driver e file di sistema.

2. Esegui una deframmentazione del disco: se noti che le tue applicazioni impiegano molto tempo per essere caricate o non funzionano correttamente come per eseguire una deframmentazione del disco. Questo sostanzialmente organizzerà il tuo disco rigido per funzionare in modo più efficiente. Per eseguire, vai al menu di avvio, ai file di programma, agli accessori, agli strumenti di sistema, all’Utilità di deframmentazione dischi. Fare clic sul pulsante di analisi per vedere se è necessario deframmentare e, in tal caso, fare clic sul pulsante di deframmentazione. Tieni presente che durante l’esecuzione di questa utility non dovresti apportare modifiche al sistema, inclusi il salvataggio e l’eliminazione di file, l’installazione e/o la disinstallazione di programmi o lo spostamento di file sul disco rigido. È meglio avviarlo e lasciarlo funzionare. Possono essere necessarie fino a 5 ore a seconda delle dimensioni dell’unità e della quantità di frammentazione del volume. È più facile iniziare prima di andare a letto.

3. Usa l’antivirus- Non posso sottolineare abbastanza, se sei su Internet hai bisogno di un antivirus. Non solo ti proteggerà dagli attacchi, ma analizzerà attivamente tutti i file che apri e fermerà la maggior parte dei virus PRIMA che infettino il tuo computer. Dovrai acquistarlo per il tuo computer e ho fornito alcuni collegamenti utili a buoni programmi antivirus. Questi dovrebbero essere impostati per essere sempre in esecuzione attraverso le impostazioni del programma antivirus e aggiornati settimanalmente se non quotidianamente.

4. Esegui regolarmente scansioni spy-bot: i bot spia non sono la stessa cosa dei virus. Un virus ha lo scopo di infettare e impedire il corretto funzionamento del computer. I bot spia possono rubare le tue informazioni, password, accessi e sono in genere dannosi nell’intento. Considero questi più pericolosi dei virus perché possono letteralmente rubare la tua identità a tua insaputa e aprire la porta per scaricare automaticamente i virus sul tuo computer. Ho anche fornito collegamenti per strumenti efficaci per la rimozione di bot spia. Questi dovrebbero essere eseguiti due volte al mese.

5. Pulitori del registro: uno strumento poco noto per aumentare le prestazioni del tuo computer è l’esecuzione regolare di un pulitore del registro. Fondamentalmente ciò che fanno è rimuovere qualsiasi pezzo non necessario del registro lasciato dall’aggiornamento del software, dalla rimozione di un programma o dall’eliminazione delle directory dei programmi. In questo modo aiuterà il tuo computer a trovare i percorsi corretti di cui ha bisogno per eseguire i comandi forniti ed eviterà “confusione” rimuovendo i “pezzi rotti” nel registro.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *