3 Numeri in pensione delle razze della Carolina del Sud dell’ECHL

I South Carolina Stingrays sono membri dell’ECHL dalla stagione 1993-94. Rick Vaive, capocannoniere della NHL con 50 gol, è stato il primo allenatore della squadra, durando cinque anni. Gli Stingrays hanno vinto il campionato Kelly Cup in tre occasioni, l’ultima nel 2008-09. La squadra gioca fuori dal North Charleston Coliseum da 10.537 posti a North Charleston, nella Carolina del Sud. Attualmente, gli Stingrays sono affiliati ai Boston Bruins della NHL e ai Providence Bruins della American Hockey League. La squadra ha ritirato tre numeri di maglia

Il numero 12 viene ritirato in onore del compianto Mark Bavis. Mark ha giocato solo tre anni di hockey professionistico tra il 1993-94 e il 1995-96 con un totale di 87 partite di stagione regolare e 17 partite di playoff con la Carolina del Sud. Mark è stato selezionato nel nono round dell’NHL Entry Draft 1989 dai New York Rangers, 181esimo assoluto. Ha scelto di giocare quattro anni alla Boston University tra il 1989-90 e il 1992-93.

Bavis stava lavorando come scout per i Los Angeles Kings quando era a bordo del volo 175 che ha colpito il World Trade Center di New York City l’11 settembre 2001. Mark è morto accanto al collega scout dei Kings Garnet “Ace” Bailey. Il suo numero di maglia è stato ritirato dagli Stingrays poco prima dell’inizio della stagione ECHL 2001-02.

Il numero 14 viene ritirato da Carolina in onore di David Seitz. David ha giocato quasi 500 partite di regular season e quasi 60 partite di playoff con gli Stingrays tra il 1996-97 e il 2003-04. Ha totalizzato una rispettabile stagione regolare 587 e 73 punti playoff in quel periodo. La sua ultima stagione di hockey professionista è stata giocata nel 2004-05 con i Lubbock Cotton Kings della Central Hockey League. Durante i suoi anni con gli Stingrays c’erano 17 partite con i Rochester Americans dell’AHL e sette partite con i Chicago Wolves dell’IHL.

Seitz ha aiutato gli Stingrays a due dei loro tre Coppa Kelly titoli. Nel 1996-97, i Louisiana IceGators caddero in Carolina quattro partite a uno. Nel 2000-2001, c’erano altre cinque serie di giochi con i Trenton Titans la vittima. David è stato inserito nella ECHL Hall of Fame nel 2012.

Il numero 24 va in pensione in onore di Bett Marietti. Brett è l’unico canadese dei tre giocatori e ha giocato il suo hockey junior con i London Knights della Ontario Hockey League prima di diventare professionista. Con l’eccezione del 1993-94 quando ha giocato in AHL con i Rochester Americans, Marietti ha giocato tutta la sua carriera di hockey professionista con gli Stingrays.

Tra il 1994-95 e il 2002-03, Brett ha giocato 550 partite di stagione regolare, contribuendo con 481 punti e restando 1.127 minuti in area di rigore. Ha giocato 69 partite di playoff per il club e ha totalizzato 62 punti. Il suo numero di maglia è stato ritirato nel 2003 e ha servito una stagione come assistente allenatore con il club nel 2003-04.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *